Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2017

Dio ci parla per mezzo di Geremia

Geremia capitolo 1
Le parole di Geremia figlio di Ilchia, uno dei sacerdoti che erano ad Anatot nel paese di Beniamino, 2 a cui la parola di Geova fu rivolta ai giorni di Giosia figlio di Amon, re di Giuda, nel tredicesimo anno del suo regno. 3 E continuò a essere rivolta ai giorni di Ioiachim figlio di Giosia, re di Giuda, fino al termine dell’undicesimo anno di Sedechia figlio di Giosia, re di Giuda, finché Gerusalemme andò in esilio nel quinto mese. 4 E la parola di Geova cominciò a essermi rivolta, dicendo: 5 “Prima che io ti formassi nel ventre ti conobbi, e prima che tu uscissi dal seno ti santificai. Ti feci profeta alle nazioni”. 6 Ma io dissi: “Ohimè, o Sovrano Signore Geova! Ecco, realmente non so parlare, poiché non sono che un ragazzo”. 7 E Geova proseguì, dicendomi: “Non dire: ‘Non sono che un ragazzo’. Ma a tutti quelli ai quali ti manderò, devi andare; e tutto ciò che ti comanderò, devi pronunciare. 8 Non aver timore a causa delle loro facce, poiché ‘io sono con te per libe…

Dio ci parla per mezzo di Geremia

Geremia Profeta, figlio di Ilchia sacerdote di Anatot, città sacerdotale nel territorio di Beniamino, meno di 5 km a NNE del Monte del Tempio a Gerusalemme. (Ger 1:1; Gsè 21:13, 17, 18) Ilchia, padre di Geremia, non era il sommo sacerdote omonimo, discendente di Eleazaro. Molto probabilmente era discendente di Itamar, e forse di Abiatar, il sacerdote escluso dal servizio sacerdotale dal re Salomone. — 1Re 2:26, 27.
Geremia potrebbe svelare particolari interessanti
Mandato come profeta. Geremia ricevette l’incarico di profeta da giovane, nel 647 a.E.V., 13° anno del regno di Giosia re di Giuda (659-629 a.E.V.). Geova gli disse: “Prima che io ti formassi nel ventre ti conobbi, e prima che tu uscissi dal seno ti santificai. Ti feci profeta alle nazioni”. (Ger 1:2-5) Fu dunque uno dei pochi uomini della cui nascita Geova si assunse la responsabilità — intervenendo con un miracolo o guidando provvidenzialmente le cose — affinché potessero essere suoi speciali servitori. Altri furono Isacco, S…

Messaggio ai moderni ubriaconi spirituali

"Indugiatevi, e siate sbalorditi; accecatevi, e siate accecati. Si sono inebriati, ma non col vino; si sono mossi in maniera instabile, ma non a causa di bevanda inebriante" – Isaia 29:9

I cosiddetti "maestri della Legge" disprezzavano le persone comuni e certo non si mettevano a discutere con il primo che passava in merito alla Parola di Dio. Anzi, chiunque ci avesse provato, anche indirettamente, avrebbe corso dei seri pericoli – confronta Giovanni 9:30-34 A parte qualche felice eccezione, loro erano quelli che si erano "seduti sul seggio di Mosè" e quindi pensavano di possedere la Verità – Matteo 23:1 Secondo le loro tradizioni o la loro personale interpretazione delle Scritture, solo loro erano autorizzati a comprendere e a spiegare la Parola di Dio. Possiamo immaginare che se un ipotetico israelita si fosse chiesto "Cosa dice la Scrittura a questo riguardo?" avrebbe ricevuto una risposta del tipo "Cosa dicono i farisei? Hai chiesto ad uno d…

Important Announcement: The blog will be translated into several languages

Immagine
The blog will be translated into several languages Le blog sera traduit en plusieurs idiomesEl blog será traducido a varios idiomas O blog será traduzido para vários idiomas

With immense pleasure I announce that this blog will be translated, at a glance, in different languages.
This will be done to give the opportunity to more people to pay attention to prophecy.
This will be done thanks to the work of a dear brother who I had the privilege of knowing through email.
Take advantage of this opportunity and help people to "make sure of all things" - 1 Thessalonians 5:21
The blog, in English, is at this address
https://bewareofprophecy.blogspot.it/

Thanks to all those who will work in this noble goal

Avec un immense plaisir, j'annonce que ce blog sera traduit, d'un coup d'œil, dans différentes langues.
Cela sera fait pour donner l'occasion à plus de gens de prêter attention à la prophétie.
Cela sera fait grâce au travail d'un cher frère qui a eu le privilège d…

Amos ci spiega la sesta coppa dell'ira di Dio

Negli articoli precedenti intitolati "Prossima fermata: Israele" e "Identificati i re provenienti dal sol levante" abbiamo visto come l'abbassamento delle acque attorno a Babilonia avviene durante il versamento della sesta coppa dell'ira di Dio e questo per dar modo ai "re provenienti dal sol levante", di attraversare il territorio e occupare la Terra Promessa – confronta Rivelazione 16:12 In merito ai particolari relativi a Babilonia la Grande abbiamo visto che essa "siede sopra" molte acque e questa espressione ha molteplici significati. Indubbiamente essa è protetta dalla bestia di colore scarlatto e quindi, in questo caso, queste "acque" sono una protezione per lei. Tuttavia abbiamo visto che "sedere sopra" significa anche che ciò avviene contro la stessa volontà dei popoli vicini. Anche se per l'antica Babilonia le acque servivano esclusivamente come difesa, non sempre le acque sono viste in questo modo nella Bib…

Ci saremo per accogliere i nostri nuovi fratelli?

"E cessate di conformarvi a questo sistema di cose, ma siate trasformati rinnovando la vostra mente, per provare a voi stessi la buona e accettevole e perfetta volontà di Dio" – Romani 12:2


Fin da quando Satana sviò la prima coppia umana, l'Iddio Onnipotente mostrò d'avere tutto sotto controllo e stabilì la soluzione definitiva ai problemi che l'oppositore avrebbe causato – Genesi 3:15 Anche se buona parte dell'umanità avrebbe seguito i propri desideri egoistici guidati dal proprio dio, Geova avrebbe avuto persone sincere che l'avrebbero amato e che avrebbero lottato per fare ciò che è giusto – confronta Giobbe 1:8 Abele fu il primo tra questi ma poi ci furono Enoc, Noè, Abraamo e tanti altri. In armonia con la profezia di Genesi 3:15 si sarebbe presto creata una notevole contrapposizione tra la donna e il suo seme e tra il serpente e il suo seme. Satana si diede presto da fare per compattare le forze e distruggere la donna e il suo seme ma questo non fu possi…